Comitato Regionale Emilia-Romagna
Il C.d.S. di corsa a FerraraVersione stampabile


Ormai è da prendere atto che i tempi stagionali dei 10000 metri e in particolare quelli ottenuti nella prima prova del C.d.S. di corsa, per quanto riguarda gli uomini, non sono più quelli di alcuni anni fa. Senza ritornare agli anni ’90 con gli squadroni di Carabinieri e Gabbi che piazzavano diversi atleti intorno ai 29 minuti, abbiamo comunque sempre avuto (a parte lo scorso anno) anche negli ultimi anni un gruppetto di atleti (soprattutto di Carabinieri e Corradini Rubiera) che concludevano la prova entro i 30 minuti (e appena 2 anni fa si cimentò nel 10000 del C.d.S. di corsa il campione olimpico Stefano Baldini che concluse in un tempo inferiore ai 29 minuti). Quest’anno sotto i 30 minuti ne abbiamo avuti solo 2 atleti, entrambi di nazionalità marocchina, mentre il 1° degli emiliani (e italiani) e quindi vincitore del titolo
regionale, è stato Matteo Villani (Carabinieri) con 30.04.88. 1° posto dunque per il maratoneta dell’Edera Forlì Rachid Kisri con 28.40.04 (passaggio ai 5000 metri in 14.21.0) davanti al connazionale Zaid (Rocco Scotellaro Matera) in 29.39.64. Dopo Villani, si piazzano i 2 atleti della Corradini, Fabio Mascheroni e Gianluca Pasetto, rispettivamente in 30.36.78 e 31.15.72, poi 2 atleti della Gabbi, Diego Gaspari e Michael Casolin con 31.18.22 e 31.22.77. I titoli regionali di categoria vanno a Marco Baldinetti (Atl. Imola Sacmi Avis) nella categoria promesse con 32.12.09 e a Matteo Campana (Fratellanza 1874 Modena) negli juniores con 33.55.99. Quelli masters sono vinti da Fabio Biondi (Gabbi) negli mm35 con 33.55.35, Arturo Rossi (Gabbi) negli mm45 con 34.34.34 e Vittorio Ottoni (Fratellanza) negli mm50 con 37.46.36.

Di buon livello la gara dei 10000 metri donne: 1° posto per la
marocchina della Reggio Event’s Hafida Izem con 33.16.96 e dopo un passaggio veloce ai 5000 metri in 16.21.6. 2° posto per Gloria Marconi (Corradini Rubiera) con 34.54.30, poi la compagna di club Laura Ricci con 36.50.15. Sotto i 40 minuti, fra le atlete emiliane, anche Ana Nanu (Gabbi Bologna) con 37.38.26, Veronica Paterlini (Cus Parma) 38.29.96, Ilaria Aicardi (Reggio Event’s) 38.42.74, Lara Mustat (Corradini Rubiera) 39.34.04 e Gigliola Borghini (Gabbi Bologna) 39.38.92. Il titolo regionale juniores va a Francesca Cocchi (Corradini Rubiera) con 40.30.87, che precede Francesca Bertoni (Mollificio Modenese) con 40.43.37.  I titoli masters sono vinti da Ana Nanu nelle mf35 e Gigliola Borghini nelle mf40.

Si sono disputate anche le gare allieve sui 20 minuti (vedi altro articolo con la m.p.n. di Christine Santi) e allievi sui 30 minuti. Questa gara è stata vinta da Eros
Baldini (Corradini Rubiera) con 8603 metri, ma è giusto citare anche gli altri 3 atleti allievi presenti che hanno concluso con queste prestazioni: Jawad Itrbi (Modena Atletica) 7809, Matteo Moschini (Modena Atletica) 7694 e Giacomo Pellesi (Corradini Rubiera) 7177.

 

Giorgio Rizzoli


01/05/2011
(Questa pagina č stata visitata 1307 volte)
Clicca per accedere alla Webtv
Fidal ER Webtv

Seguici su Twitter
Fidal ER su Twitter

Sponsored by
Tipografia BM

Olimpia

Errea


Atlsprint

Coni Iaaf
European Athletics
Fidal Fidal Servizi

La home page del sito č stata visitata 2221128 volte dal 8 giugno 2009
© 2008 FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera - Comitato Regionale Emilia Romagna - P.I. 01384571004